Login
Trasporto Sociale Vieni con noi

 

Il "volontariato" 
per costruire il futuro

Grandi cambiamenti sono in atto per la nostra P.A.: da Gennaio 2011  è incominciato un servizio sperimentale di sostegno alle persone fragili e sole dai 70 anni in su che comprenderà accompagnamenti a visite mediche, visite specialistiche, oppure semplici commissioni che un anziano solo non riuscirebbe a svolgere come visite al cimitero, a ritirare la pensione, alle sagre, ai centri sociali. Per fare questo ABBIAMO BISOGNO DI TUTTI VOI!!!!! anche con poco tempo, bastano alcune ore al mese, potete rendere un servizio impagabile dal punto di vista umano e sociale.

I Requisiti richiesti sono: patente B, pochissime ore al mese da dedicare alle persone che richiederanno il nostro servizio, l’eventuale disponibilità ad usare la propria auto, il desiderio di socializzare con queste persone instaurando un dialogo mentre le si trasporta.

So che tanti di Voi vorrebbero impegnarsi nel Volontariato ma sono trattenuti dal timore di salire in ambulanza o di stare male alla vista del sangue. In questo tipo di servizio si trasportano persone in salute che deambulano, quindi niente paura. Chiama la G.A.U. Antonio ti darà tutte le informazioni che servono.

Nessun problema!! Da oggi potete diventare orgogliosi volontari della P.A. GAU ed aiutare quelle persone che hanno letteralmente bisogno di una mano e che Vi ricompenseranno con la moneta che ha un valore immenso e non conosce inflazione: sorriso e riconoscenza.

Se invece volete provare il brivido del soccorso e il "sangue e le ossa rotte" non Vi fanno impressione, le nostre ambulanze Vi aspettano a "portelloni aperti" perché c’è bisogno soprattutto di VOI, giovani e meno giovani, in quanto chi soffre non può aspettare.

Forza allora! non avete scuse per rimandare a domani quello che potete fare oggi: venite a trovarci e non ve ne pentirete perché…… COSTRUIRETE IL FUTURO!

Eleonora

 

                     

UNA BELLISSIMA COLLABORAZIONE

 

Spesso si parla dell’incomunicabilità tra giovani ed anziani; ebbene tale problema non esiste all’interno della nostra Pubblica Assistenza.

In essa coesistono realtà assai diverse, ognuna con il proprio vissuto ed i propri problemi, ma questo non impedisce ai militi di essere solidali gli uni con gli altri, di aiutarsi, di stringersi intorno a chi è in un momento di difficoltà, di perseguire un obiettivo comune.

 

 

 

Il segreto sta nel rispetto reciproco, indipendentemente dall’età, nel sapere accettare la battuta scherzosa, nel porsi con umiltà nei confronti di chi, anche se più giovane, ha maggiore esperienza nel campo del soccorso: l’insegnamento viene anche da chi non ha i capelli bianchi o non ha ancora girato la boa degli …anta perché si sa che “nessuno nasce imparato”.

 

 

 

 

La nostra realtà sembra fuori dal mondo perché siamo un gruppo coeso, nel quale il rispetto reciproco è alla base di tutto e  l’atmosfera di serenità che si respira quando siamo tutti riuniti è davvero eccezionale.

Tra noi non esiste il gap generazionale, forse perché sono rappresentate un po’ tutte le età: dai 17 agli 80 c’è un filo che ci lega e si rafforza ogni giorno di più. Chi vi scrive ha passato i  vent’anni da qualche .…giorno ma Vi assicura che il rapporto che ha con tutti è stupendo: la nostra Pubblica è come il primo amore, ti entra nel cuore, ti avvolge, ti fa suo e non ti lascia più.

 

 

Quando senti una sirena ti sorprendi a pensare “Siamo noi” perché impari da subito a riconoscere il suono dell’ambulanza e anche se stai facendo dell’altro  vorresti essere lì perché quello che ci lega non ha parole per essere spiegato.

Tra di noi giovani ed anziani si differenziano solo sulla carta d’identità, per il resto chiunque è accolto da subito come uno di famiglia, diventa  “ uno della Pubblica” ed è fiero di esserlo perché condivide gli stessi ideali di Volontariato, pronto a dare una mano nell’aiutare chi ha bisogno. 

                                                            Eleonora

                    



VIDEO FOTOGRAFICO RIONI FIORITI
Realizzato da: Ermanno Morando 
Gruppo Arti Visive
 

 

VISITA ASSGAU CHANNEL'S OLTRE 70 VIDEO
 TI RACCONTANO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

 Per informazioni 010-802344      pubblicaassistenza@assgau.it


Ginnastica & Danza 
da Ottobre i nuovi Corsi


   Per informazioni sui corsi:  010-802344   assgau@assgau.it